Il laboratorio di Cà al Festival Orizzonti

LABORATORIO PER BAMBINI. ORIZZONTI perweb

Un racconto orientale.
Un uomo pio incontra lungo la via una farfalla che sta cercando con gran fatica di uscire dal bozzolo. L’uomo pio si preoccupa per la farfalla è preso un temperino incide il bozzolo dal quale esce un piccolo bruco dalle ali atrofizzate che se ne va strisciando. Quello che l’uomo pio non sapeva è che la fatica immensa che fa la crisalide per uscire dal bozzolo è quella che permette alle sue ali di stendersi e diventare forti e pronte al volo. Bello…e profondo.
Poi noi ci chiediamo: cosa d’altro avrebbe potuto fare l’uomo pio per aiutare la farfalla nella sua difficilissima impresa? Forse raccontarle una storia, più storie,  parlarle di quando lui era un piccolo uomo pio che cercava sentieri da percorrere, mostrarle foto di ali di tutti i colori… E la farfalla con quale danza bellissima avrebbero ringraziato l’uomo pio di questo aiuto?
3 – 7 agosto 2015
17.00 – 19.00
Tensostruttura
Cà Luogo d’Arte
from to
Legati al branco News home